Botta e risposta

giovedì 22 agosto 2019

Scontrino e e-fattura

Un negozio emette gli scontrini, tuttavia se il cliente richiede l’emissione della fattura, il negozio emette lo scontrino e successivamente la fattura elettronica indicando nel tracciato xml il numero dello scontrino di riferimento. Il registratore di cassa riporta il totale giornaliero comprensivo dello scontrino a cui è seguita fattura elettronica e, successivamente, in contabilità si effettua lo storno del doppio ricavo. L’importo oggetto di fattura elettronica non deve essere trasmesso con la comunicazione telematica dei corrispettivi. Infatti, si possono applicare le attuali indicazioni fornite dall’agenzia delle Entrate : se la stessa operazione è documentata da scontrino fiscale e fattura elettronica, l’importo fatturato deve essere scorporato dal totale dei corrispettivi giornalieri. Di conseguenza, tale importo non rientrerà nel flusso dei corrispettivi che devono essere trasmessi per via telematica.

Novità flash

martedì 19 maggio 2020 ISTAT aprile 2020domenica 15 marzo 2020 Proroga dei versamenti del 16 marzovenerdì 21 febbraio 2020 Istat gennaio 2020martedì 28 gennaio 2020 ISTAT dicembre 2019Vai all'archivio

Quesito del giorno

Link