Botta e risposta

venerdì 08 febbraio 2019

Carburante: acquisto self service

Dall’1.1.2019 la cessione di carburante nei confronti di soggetti che effettuano l’acquisto nell’ambito dell’attività d’impresa / lavoro autonomo deve essere documentata, in via generale, con fattura elettronica, anche nel caso in cui il pagamento sia avvenuto con uno strumento tracciabile. L’acquirente è tenuto a conservare le ricevute del pagamento. In merito preme evidenziare che, nella Circolare 30.4.2018, n. 8/E, l’Agenzia ha precisato che le ricevute emesse dai sistemi automatici di self service, se riportanti l’indicazione della data, delle generalità del cedente e dell’acquirente, nonché la descrizione della natura, qualità e quantità dei beni ceduti, possono essere considerate documento idoneo per la successiva emissione della fattura (elettronica) differita.

Novità flash

martedì 23 aprile 2019 Istat marzo 2019martedì 19 marzo 2019 Variazione ISTAT febbraio 2019giovedì 17 gennaio 2019 Istat dicembre 2018martedì 24 aprile 2018 Istat marzo 2018Vai all'archivio

Quesito del giorno

Link