Notizia flash

venerdì 18 ottobre 2013

Rivalutazione dei beni di impresa nel bilancio 2013.

I contribuenti titolari di reddito di impresa possono
rivalutare i beni con effetto fiscale  posticipato  di tre anni.
A fronte del maggior valore iscritto sui beni,
il costo dell’imposta sostitutiva è del 16% 
per i beni ammortizzabili e del 12% su quelli
non ammortizzabili, mentre, ai fini dell'affrancamento 
del saldo di rivalutazione, l’imposta sostitutiva 
dovuta è del 10%.

Novità flash

martedì 19 marzo 2019 Variazione ISTAT febbraio 2019giovedì 17 gennaio 2019 Istat dicembre 2018martedì 24 aprile 2018 Istat marzo 2018venerdì 19 gennaio 2018 Variazione ISTAT DicembreVai all'archivio

Quesito del giorno

sabato 30 marzo 2019 Welfare aziendale: esempi
giovedì 07 marzo 2019 Turisti UE/extra: contante a 15.000 Euro.
domenica 24 febbraio 2019 Fattura elettronica e consumatore finale
domenica 24 febbraio 2019 Cedolare secca e negozi
domenica 24 febbraio 2019 Deducibilità Imu immobili strumentali
Vai all'archivio

Link