>

Iper ammortamento: chiarimenti

  • di Luigi Mondardini

    Le disposizioni sono state introdotte dalla Legge di Bilancio 2017 .

    Sono previsti  due allegati: 
     
    - l’Allegato “A” che identifica i beni funzionali alla trasformazione tecnologica e/o digitale delle imprese in chiave di industria 4.0
    - l’Allegato “B” che individua parimenti i beni immateriali quali ad esempio software, sistemi e/system integration, piattaforme e applicazioni connessi agli investimenti materiali. 
     
     
    Le nuove disposizioni si applicano ai soggetti titolari di reddito di impresa, anche se organizzate in imprese individuali, che abbiano sede legale in Italia con inclusione anche delle stabili organizzazioni di imprese residenti all’estero; 
    sono esclusi  pertanto la categoria dei titolari di reddito di lavoro autonomo e i liberi professionisti. 
     
     
    Iper ammortamento condizioni:
     
    - all’azienda è consentito la possibilità di maggiorare il costo di acquisto per nuovi investimenti del 150% ottenendo così un più ampio ammortamento ai fini della determinazione del reddito di impresa.
     
    - In particolare si tratta di imprese operanti nel settore della meccatronica, robotica, big data, sicurezza informatica, nanotecnologie, sviluppo di materiali intelligenti, stampa 3D, internet .
     
    - Per i soggetti destinatari dell’iper ammortamento  è prevista la possibilità di beneficiare della quota di super ammortamento, quindi della maggiorare del costo di acquisto del 40%,  nel caso di investimenti su beni immateriali, ad esempio software, piattaforme o altre applicazioni che interagiscono con i beni strumentali materiali nuovi di cui agli investimenti agevolati dall’iper ammortamento.
     
    In particolare per quanto riguarda il trattamento del Software :
     
     
    - qualora sia installato nel bene materiale nuovo agevolabile per iper ammortamento, in quanto indispensabile al suo funzionamento,  potrà essere considerato un tutt’uno con il bene materiale e conseguentemente anch’esso agevolabile con l’iper ammortamento senza la necessità di distinguere i due valori;
    - diverso trattamento in caso di acquisto di software e applicativi implementativi e non determinanti per il corretto e buon funzionamento dei beni strumentali materiali.
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

Ti potrebbe anche interessare:

    Novità flash

    lunedì 12 agosto 2019 Istat luglio 2019martedì 23 aprile 2019 Istat marzo 2019martedì 19 marzo 2019 Variazione ISTAT febbraio 2019giovedì 17 gennaio 2019 Istat dicembre 2018Vai all'archivio

    Quesito del giorno

    Link