>

Fattura elettronica e attività sanitarie.

  • di Luigi Mondardini

    Semplificazioni già previste per l’anno 2019.

    Il DL 119/2018 ha disposto semplificazioni  in tema di fatturazione elettronica per gli operatori sanitari,  prevedendo l’esonero per il 2019  dall’obbligo di fatturazione elettronica   per i soggetti tenuti all'invio dei dati al Sistema tessera sanitaria.

     

    Se  nel D.L. 119/2018 si parlava di “esonero”, nella norma attualmente in vigore (L. 145/2018) , si parla di vero e proprio divieto ; infatti si dice che i soggetti interessati ‘non possono emettere fatture elettroniche’.

     

    Si ricorda che sono esonerati dall’obbligo di fatturazione elettronica i contribuenti ex-minimi ed i forfettari; costoro tuttavia, facoltativamente, possono emettere e-fattura. Nel caso degli operatori sanitari, invece, è stato introdotto un espresso divieto. 

    In definitiva:

     

    • le prestazioni, anche potenzialmente interessate alla trasmissione dei dati al Sistema TS dovranno obbligatoriamente essere fatturate, per l’anno 2019, in cartaceo, e non in elettronico.

     

    • Resta fermo invece l’obbligo di fatturazione elettronica in capo agli operatori sanitari per le prestazioni di natura diversa da quelle sanitarie, quali ad esempio la cessione di un bene strumentale.

     

    • Inoltre, il divieto di fatturazione vige solo per quelle prestazioni che interessano il Sistema TS, vale a dire le fatture emesse nei confronti di persone fisiche per prestazioni sanitarie.

     

    • Permane viceversa  l’obbligo di fatturazione in modalità elettronica per fatture, anche relative a prestazioni sanitarie, tra soggetti non privati  business, quali ad esempio quella emessa da un medico nei confronti di un altro medico per sostituzione in studio.

     

     

Ti potrebbe anche interessare:

    Novità flash

    martedì 23 aprile 2019 Istat marzo 2019martedì 19 marzo 2019 Variazione ISTAT febbraio 2019giovedì 17 gennaio 2019 Istat dicembre 2018martedì 24 aprile 2018 Istat marzo 2018Vai all'archivio

    Quesito del giorno

    Link